Scelte rapide home page: Salta menù | Menù principale | Menù in calce | Cerca nel sito | Newsletter |

Liceo G. Mazzini (liceo linguistico, liceo delle scienze umane e liceo delle scienze umane opzione economico sociale)

Liceo Mazzini

Dirigente scolastico: Linda Raggio
Indirizzo: Viale Aldo Ferrari 37, 19122, La Spezia
Telefono segreteria: 0187-743000
Fax: 0187-743208
www.liceomazzini.gov.it
sppm01000d@istruzione.it
Offerta formativa scuola

 
 

Dall'anno scolastico 2010-11 il Liceo Giusseppe Mazzini offre tre corsi quinquennali: il liceo delle scienze umane, il liceo delle scienze umane opzione economico-sociale, il liceo linguistico che portano a compimento un'identità culturale maturata nel corso di tre decenni attraverso progetti di sperimentazione e innovazione didatticza. Caratterizzati da un'ampia area di discipline comuni, i tre licei consentono una formazione di base in linea con le competenze richieste dalla società contemporanea e con le esigenze di di mobilità e flessibilità che essa induce; garantiscono inoltre un'istruzione adeguata al superamento dei test d'ingresso previsti dall'ordinamento dei corsi di laura a numero programmato. Ogni percorso formativo si conclude con un esame di stato che consente l'accesso a tutte le facoltà universitarie e rilascia un diploma valido per l'inserimento nel mondo del lavoro.

Il Dirigente Scolastico

Prof. Linda Raggio

 

 

 

 

1° ottobre 1935: apre i battenti alla Spezia il Regio Istituto Magistrale Maria Adelaide di Savoia.

Anno scolastico 1943-1944: la città intitola a Giuseppe Mazzini il proprio Istituto Magistrale.

Fin dagli esordi, la nostra è una scuola che fa i conti con la Storia -quella con la esse maiuscola- in tutta la sua criticità; in mezzo a una bufera militare e istituzionale senza precedenti per l'intero Paese, sa trovare nelle radici risorgimentali le ragioni condivise per ridefinire la propria identità e guardare con fiducia al futuro, consapevole delle trasformazioni sociali e culturali in corso.
Erede di una tradizione magistrale capace di formare i docenti di una scuola primaria internazionalmente riconosciuta per la sue punte di eccellenza, a partire dagli anni ottanta l'istituzione scolastica G. Mazzini avvia progetti di sperimentazione anticipatori delle riforme di sistema successivamente introdotte nell'istruzione secondaria superiore. L'attenzione agli sviluppi scientifici negli studi sull'uomo, alla dimensione europea, per non dire globale, delle relazioni umane, alla comunicazione nell'era delle nuove tecnologie orienta da tempo coerentemente le scelte didattiche del Liceo che si va così ad articolare in tre indirizzi di studio:

 

 

  • Socio-psico-pedagogico Brocca 
  • Liceo delle Scienze Sociali 
  • Liceo Linguistico Moderno 

 

 

Caratterizzati da una vasta area di discipline di insegnamento traversale, ciascuno di questi consente una formazione di base in linea con le competenze richieste nella società del nuovo millennio, con le esigenze di mobilità e flessibilità che i nuovi stili di vita inducono; garantisce altresì un'istruzione adeguata al superamento dei test d'ingresso delle facoltà a numero chiuso.
Ogni percorso formativo si conclude con un esame di Stato che consente l'accesso a tutte le facoltà universitarie e rilascia un Diploma valido per l'inserimento nel mondo del lavoro.


Nessuna sede potrebbe esserle più consona dell'attuale, il parco "2 Giugno", così intitolato in ricordo della data di proclamazione della Repubblica: un luogo simbolo della città, che qui conserva pubblica memoria della tragedia dello sterminio e dell'occupazione nazista, riscattandone il carico di dolore e sopraffazione in impegno educativo a favore delle nuove generazioni. Lo testimonia, in sintonia col sacrario e col monumento alle vittime dello sterminio, la sala conferenze intitolata ad Adriana Revere, giovane studentessa spezzina vittima delle leggi razziali: opera fortemente voluta dal Dirigente dott. Antonio Russo,nel quadro di un più generale intervento di ripristino e valorizzazione dei locali del liceo.

 

 

Per le corse di linea consultare l'Orario Generale Invernale di ATC.

Per le corse speciali scolastiche fare click qui.

 

Aule multimediali :L'Istituto è dotato di due aule multimediali, denominate 1 e 2 e site entrambe al secondo piano. Nelle due aule sono installate sedici postazioni alunni e una postazione docente (aula 1) e venti postazioni alunni e una postazione docente (aula 2) di computer collegati alla rete locale che li collega ad un unico server; l’accesso ad Internet è così possibile da tutte le postazioni con un collegamento ADSL. Sono infine presenti una stampante laser a colori e una in bianco e nero (in rete) e alcune stampanti locali a getto di inchiostro. Entrambe le aule sono dotate delle attrezzature necessarie per la fruizione e la realizzazione di prodotti multimediali e per l'attivazione di una didat- tica in cui trovano spazio la videoscrittura, l'utilizzo in tempo reale dell'in- formazione on-line, le presentazioni in Powerpoint e non solo.In entrambe le aule è presenteinoltre un videoproiettore che consente una migliore or- ganizzazione dell’attività didattica. Queste aule sono frequentate dai docenti di tutte le discipline e da tutte le classi dell’Istituto, in orario curricolare e durante i corsi pomeridiani. Nell’aula multimediale 1 infatti si tengono i corsi per la certificazione ECDL. Da segnalare inoltre che l’Istituto è cablato e dotato di punti rete ad ogni piano.

 

Aula video Al terzo piano dell’Istituto è situata l’ aula video, recentemente ristrut- turata e fornita di un sistema di videoproiezione e di numerosi dvd didat- tici. Le proiezioni in lingua inglese, francese, tedesca, la visione di materiale storico, letterario e scientifico permettono approfondimenti relativi all’in- tero arco disciplinare. È possibile il collegamento a una struttura multi- mediale.

 

Biblioteca Il Centro Pedagogico Didattico è uno dei primi esperimenti di biblioteche scolastiche aperte al pubblico (lun-mer-ven ore 14.30-16.30) e gestite dall’ente locale, con un patrimonio di 6000 volumi dedicati a pedagogia e didattica, filosofia e psicologia e un’interessante sezione di testi in lingua straniera. Inserita del M.P.I. nel circuito delle 40 biblioteche scolastiche meglio orga- niz zate d’Italia, è dotata di tre pc multimediali con accesso a Internet, con- nessi alla rete locale dell’Istituto, stampanti laser e a colori, fotocopiatrice. La responsabile per la biblioteca dell’Istituto è la prof.ssa P. Vivaldi, la quale segue alcuni importanti progetti, quali, ad esempio, il progetto Pi- nocchio, che coinvolge studenti del Liceo Mazzini e allievi della scuola ele- mentare e si avvale della supervisione didattica della prof.ssa E. Senesi e della Maestra Rangoni; e il progetto Erasmo, che prevede la catalogazione informatica dei testi.

La disponibilità della nuova aula magna favorisce i contatti e le collabora- zioni con docenti e studenti universitari.

 

Impianti sportivi Adiacente all’Istituto, è presente un efficiente complesso sportivo che consta di palestra, piscina e spazi esterni. La palestra, funzionale e spaziosa, fornita di attrezzature ginniche, risulta idonea alla pratica dei principali giochi sportivi. Nel pomeriggio essa è anche frequentata da gruppi sportivi dell'Istituto ed esterni. Annessa alla palestra è la piscina alla quale gli stu- denti possono accedere regolarmente. Gli spazi esterni sono attrezzati per numerose attività sportive.

 

Laboratorio Musicale Per questa attività (legge 440/97),  il nostro Istituto è individuato come Polo Provinciale e opera in una RETE che comprende otto scuole dalle ele- mentari alle medie inferiori e superiori. Il progetto prevede l'insegnamen- to di uno strumento musicale e un'attività di musicoterapia volta a facili- tare l’inserimento di soggetti in difficoltà.

 

Laboratorio di Psicologia Le lezioni di psicologia sono integrate con attività di laboratorio. Trattan- dosi di un corso eminentemente formativo, da un lato ci si occupa di temi di grande rilievo (percezione, attenzione, apprendimento, memoria, svilup- po del linguaggio e del pensiero, comunicazione, motivazione, emozioni, personalità, vita sociale, disturbi mentali), dall'altro gli allievi sono invita- ti ad imparare "lavorando". Così nel laboratorio vengono trattati e sperimentati tematiche come lo studio della percezione visiva (la percezione della distanza e della profondi- tà, le illusioni ottiche, ecc.). Nel corso dell'ultimo anno agli studenti viene affidato il compito di con- durre una ricerca in campo psicologico o sociologico. Temi di ricerca svolti nel corso degli ultimi anni sono stati "Valutazione della soddisfazione scola- stica da parte di insegnanti, genitori e studenti della provincia di La Spe- zia", "L'atteggiamento della popolazione spezzina nei confronti dell'immi- grazione", "Bambini", "Tv e aggressività". La preparazione dei questionari, la raccolta dei dati, i confronti e le considerazioni conclusive sono parti sviluppate durante l'attività di laboratorio.

 

Laboratori Scientifici Al terzo piano dell’Istituto è presente il Laboratorio di Fisica, dotato di at- trezzature che permettono agli studenti di realizzare o assistere ad espe- rimenti nei principali settori della Fisica (meccanica, termologia, calo- rimetria, elettrologia, magnetismo, elettromagnetismo, onde, ottica e acustica). Le apparecchiature specialistiche a disposizione sono strumen- ti e dispositivi a carattere museale in ottimo stato di conservazione e di funzionamento (Macchina di Whimshurts, Disco di Hartl, per fare alcu- ni esempi) e anche attrezzature di recente acquisizione, quali la rotaia a cuscino d'aria, un dispositivo laser, un'apparecchiatura per campi elettrici un rocchetto di Ruhmkorff, un ondoscopio, un oscilloscopio e un generatore elettrostatico. Gli esperimenti avvengono in tutta sicurezza sia per l'efficienza delle apparecchiature utilizzate sia per la competenza del personale tecnico e docente. È possibile inoltre avvalersi della metodologia on-line grazie a moder- ni dispositivi per l'acquisizione dei dati.

 

Laboratorio di Scienze Al quarto piano dell’Istituto è collocato il Laboratorio di Scienze, in cui è possibile studiare la biologia e le scienze avvalendosi di modelli del cor- po umano, di microscopi luce monoculari per l’analisi di tessuti animali e vegetali.

 

Sala Conferenze Adriana Revere L’aula magna del Liceo “G. Mazzini”, inaugurata nel 2001, è intitolata ad Adriana Revere, studentessa spezzina dell’Istituto Magistrale vittima delle leggi razziali, durante la seconda guerra mondiale. L’aula è attrezzata come una stazione multimediale con accesso alla rete locale dell’Istituto, collegamento a Internet, dvd, lavagna luminosa e im- pianto multilinguistico per la ricezione satellitare. La capienza intorno alle 100 persone consente la realizzazione di conferen- ze, corsi di aggiornamento, lezioni magistrali e a classi aperte.

Informatica: Da alcuni anni il Liceo Mazzini risponde alla crescente domanda di istruzione informatica e multimediale proponendo la conoscenza dei linguaggi formali e delle possibilità cognitive derivanti dall’applicazione di queste moderne tecnologie, che vengono tuttavia considerate essenzialmente nel loro valore didattico strumentale, come supporto per lo studio delle altre discipline. A tal fine il Liceo offre progetti di ampio respiro all’interno dei percorsi curricolari ed è diventato Test Center per il conseguimento della ECDL, la patente europea di informatica.

 

Lingue straniere: Per rispondere alle richieste di una cultura realmente europea, il Liceo offre numerose attività rivolte all’ampliamento dell’offerta formativa in relazione alle lingue straniere, che permettono all’alunno non solo di ampliare le proprie conoscenze, ma anche di rafforzare decisamente le competenze utili per il futuro inserimento nel mondo del lavoro. Tra le principali ricordiamo: gli scambi culturali con l’estero; la possibilità, in base alla legge n. 440/97, di conseguire una Certificazione delle competenze nelle lingue straniere; la partecipazione a progetti di mobilità “Comenius”, attraverso la realizzazione di partenariati bilaterali e multilaterali tra scuole. Il Liceo è inoltre Scuola Polo della Rete “Europa dell’Istruzione” per la provincia della Spezia.

 

Educazione fisica: L’Istituto promuove attività riguardanti l’Educazione Fisica, con partecipazione a campionati studenteschi di diverse pratiche sportive, settimane e giornate bianche, avviamento alla pratica della danza, corsi di nuoto e difesa personale.

 

Laboratorio d’acqua: Attivo ininterrottamente dall’a.s. 1996/97, il Laboratorio d’Acqua è un progetto complesso,coinvolgente una rete di scuole, che si articola in due sfere di attività diverse e complementari: a) attività in ambiente acquatico, durante le quali le allieve del nostro liceo, adeguatamente preparate, si prestano ad attività di insegnamento e tirocinio didattico in acqua con bambini della scuola primaria b) corsi professionali di Bagnino di salvataggio e di Istruttore di nuoto, svolti in collaborazione con la Società nazionale di salvamento (nell’ambito del Progetto Sicurezza Giovani)

 

Centro di ascolto e consulenza psicologica: Da oltre un decennio la scuola offre agli studenti un Centro di intervento e consulenza (CIC), di alta professionalità, allo scopo di aiutare gli studenti in situazioni di disagio psicologico.

 

Stages: Il Liceo propone agli studenti del triennio una serie di attività di tirocinio (stages), miranti, da un lato, a far loro acquisire esperienze dirette nel mondo del lavoro, dall’altro a indurli a riflettere sulla specificità del corso di studi intrapreso. Un insegnante segue l’esperienza e raccoglie le informazioni per consentire una valutazione adeguata dell’impegno profuso e delle competenze acquisite.

 

Educazione stradale: Crescente attenzione è stata data negli ultimi anni all’educazione stradale, tramite l’attivazione di un corso destinato a tutti gli alunni che intendano condurre un ciclomotore da 50 cc, coordinato da un docente dell’istituto, con la collaborazione della polizia stradale e municipale.

 

Laboratorio teatrale: Attivo nel nostro liceo dal 1996, il Laboratorio teatrale “Floria Orso” ha in repertorio l’allestimento di numerosi spettacoli, presentati al pubblico alla fine di ogni anno scolastico nei teatri cittadini (Teatro don Bosco, Cinema teatro Nuovo). L’attività teatrale si inserisce a pieno titolo nell’offerta formativa poiché i suoi obiettivi principali sono il miglioramento delle abilità corporee, linguistiche e sociali; la comprensione delle proprie potenzialità, il controllo delle emozioni, l’affinamento del gusto estetico.

Educazione alla solidarietà ed al volontariato: Il progetto “Scuola e Volontariato” si propone di avvicinare i giovani studenti al mondo della solidarietà, nella consapevolezza che, in una società sempre più divisa, la scuola è ormai il luogo privilegiato per promuovere l’integrazione sociale e il confronto tra culture diverse e tra differenti strati sociali

Progetti CLIL (Content and Language Integrated Learning): Già dall’anno scolastico 2008-09, precorrendo le indicazioni ministeriali, il Liceo ha attivato progetti di insegnamento di alcune discipline del triennio in lingua straniera. Sono in corso di svolgimento i seguenti progetti: a)Progetto CLIL Inglese - Letteratura; b) Progetto CLIL Inglese - Storia dell’arte; c) Progetto CLIL Tedesco - Storia dell’Arte; d) Progetto CLIL Fisica - Francese; e) Progetto CLIL Geometria - Francese (con il supporto della Lavagna Interattiva Multimediale)